pelle grassa

Pelle Grassa

La pelle grassa si verifica quando le ghiandole sebacee della pelle producono troppo sebo. Il sebo è la sostanza cerosa e oleosa che protegge e idrata la pelle.

Il sebo è fondamentale per mantenere la pelle sana.

Tuttavia, troppo sebo può portare a pelle grassa, pori ostruiti e acne.

Gestire la pelle grassa spesso richiede che ci si prenda regolarmente cura della pelle e che ciò diventi un’abitudine.

In questo articolo, parliamo di sei modi in cui una persona può ridurre i sintomi della pelle grassa senza farmaci.

1 – Lavarsi spesso il viso per ridurre la pelle grassa

I seguenti metodi sono consigliati per lavare la pelle grassa:

Lavare con un sapone delicato e acqua tiepida.

Evita i saponi con fragranze, creme idratanti o prodotti chimici aggressivi, che possono irritare o seccare la pelle, facendola rispondere creando più sebo.

Evita spugne e spugne ruvide, poiché l’attrito aggiuntivo può stimolare la pelle a produrre più sebo.

Se questo non è efficace, possono essere utili alcuni prodotti per la cura dell’acne.

Questi prodotti contengono acidi in grado di contrastare la pelle grassa, come:

  • acido salicilico
  • acido glicolico
  • beta-idrossiacido
  • perossido di benzoile

Questi acidi possono essere irritanti per alcuni tipi di pelle.

Quando inizi un nuovo prodotto, usalo prima su una piccola area di pelle per vedere come reagisce la cute.

La scelta del giusto detergente per il viso può funzionare bene per alcune persone.

Uno studio del 2015 ha rilevato che un detergente viso delicato a base di carbossilato di sodio e carbossilati alchilici era efficace per affrontare l’acne facciale moderata, sebbene aumentasse la produzione di sebo in alcune aree del viso.

Per molte persone che hanno semplicemente la pelle grassa e non l’acne vulgaris, il sapone alla glicerina senza profumo e l’acqua calda possono fare il miracolo.

Una gamma di detergenti per il viso è disponibile per l’acquisto presso Beauty Space – Filosofia Medica o chiedendo alla Nostra Dermatologa il prodotto più indicato per il problema recandosi poi in farmacia.

2 – Usa un tonico per la pelle grassa

I tonici astringenti che contengono alcool tendono a seccare la pelle.

Tuttavia, secondo uno studio del 2014, gli astringenti naturali, come l’amamelide, possono avere proprietà lenitive sulla pelle.

L’amamelide ha un alto contenuto di tannini che la rende un astringente e antinfiammatorio naturale.

Molte persone con la pelle grassa usano l’amamelide come unico tonico.

In alcune persone, i tonici astringenti naturali possono far sembrare i pori dilatati più piccoli e rimuovere piccoli quantità di prodotto o trucco che potrebbero ostruire i pori.

Tuttavia, questi prodotti potrebbero non funzionare per tutti.

Alcuni potrebbero scoprire che il loro viso formicola o prude quando usano i tonici astringenti.

Se ciò accade, potrebbe essere un segno d’irritazione che potrebbe portare a una maggiore produzione di sebo.

Le persone dovrebbero testare qualsiasi nuovo tonico su una piccola zona di pelle per evitare potenziali irritazioni.

Una gamma di tonici per il viso è disponibile per l’acquisto presso Beauty Space – Filosofia Medica o chiedendo alla Nostra Dermatologa il prodotto più indicato per il problema recandosi poi in farmacia.

3 – Asciugare il viso tamponando

Quando si asciuga il viso dopo il lavaggio e l’uso del tonico, le persone dovrebbero tamponare delicatamente la pelle con un asciugamano morbido.

Questo dovrebbe essere fatto con cura, tuttavia.

Si sconsiglia di tirare verso il basso la pelle con un asciugamano o di usare una salvietta ruvida, poiché potrebbe stimolare la pelle a creare più sebo.

4. Utilizzare carta assorbente e tamponi medicati per la pelle grassa

Molte aziende producono carte assorbenti, che sono carte assorbenti appositamente progettate che assorbono il sebo in eccesso dalla pelle.

Le carte assorbenti non tratteranno la produzione di sebo nella pelle, ma possono essere utilizzate per rimuovere il sebo in eccesso dalla pelle durante il giorno per farla apparire meno lucida.

Una persona potrebbe anche provare tamponi di stoffa medicati con ingredienti detergenti familiari, come l’acido salicilico o l’acido glicolico.

Questi possono aiutare a rimuovere il sebo in eccesso durante il giorno, purificando i pori e la pelle.

5. Usa una maschera facciale

Alcune maschere facciali possono essere utili per il trattamento della pelle grassa.

Questi possono contenere ingredienti come:

  • Argilla. Le maschere contenenti minerali come la smectite o la bentonite possono assorbire gli oli e ridurre la lucentezza della pelle ei livelli di sebo senza irritare la pelle. Usali solo occasionalmente per evitare che la pelle si secchi e successivamente applica una crema idratante delicata.
  • Miele. Uno studio del 2011 riporta che il miele grezzo naturale ha qualità antibatteriche e antisettiche. Una maschera per il viso al miele di 10 minuti può ridurre l’acne e la pelle grassa mantenendo la pelle morbida.
  • Fiocchi d’avena. Le maschere contenenti farina d’avena colloidale possono aiutare a pulire la pelle, come suggerito in uno studio del 2014. L’avena contiene saponine delicate e purificanti, antiossidanti e composti antinfiammatori che potrebbero lenire la pelle irritata.

6 – Applicare creme idratanti

Mentre molte persone con la pelle grassa evitano le creme idratanti per paura che la loro pelle appaia più grassa, l’uso delle creme idratanti giuste può beneficiare questo tipo di pelle.

Per le persone con pelle molto grassa, una crema idratante oil-free potrebbe aiutare a mantenere la pelle umida e protetta, senza che si senta untuosa.

Uno studio del 2014 suggerisce che l’aloe vera potrebbe essere un buon idratante per il trattamento dell’acne e della pelle grassa.

Alcuni composti dell’aloe vera possono avere un effetto lenitivo naturale sulla pelle.

Lo studio ha rilevato che un prodotto dovrebbe contenere almeno il 10% di aloe per essere una crema idratante efficace.

Alcune persone scelgono di utilizzare il gel di aloe puro per idratare, ma devono essere consapevoli degli ingredienti nascosti, in particolare l’alcol denaturato, che potrebbe seccare e irritare la pelle.

Una gamma di dermocosmesi per il viso e per il corpo sono disponibili per l’acquisto presso Beauty Space – Filosofia Medica o chiedendo alla Nostra Dermatologa il prodotto più indicato per il problema recandosi poi in farmacia.

RICHIEDI UN CONSULTO CLICCANDO QUA !

Seguici su Facebook !

Share: